Novità Conservatorio Offerta formativa Eventi International Amministrazione trasparente Booking Contatti
A- A A+

"Venezia Porta d'Oriente"

Venezia Porta d’Oriente

Attività a scelta dello studente (3 Cfu)

Docente M°Aleksandar Karlic

Coordinatore del progetto distituto Tiziano Bagnati

 

La musica e la Via della Seta: un viaggio nel mondo musicale dei Balcani e del Medio Oriente

Il progetto è articolato in cinque incontri di cinque ore ciascuno, così strutturati: due ore al mattino (h 11 – 13) dedicati alla parte teorica, tre ore nel pomeriggio (h 14 – 17) dedicate alla parte pratica. Le date saranno: sabato 25 novembre, sabato 9 dicembre, sabato 16 dicembre, sabato 13 gennaio, sabato 27 gennaio, con il concerto finale alle h 18. Tutte lezioni si svolgeranno in Aula 94, il concerto finale in Aula 47.

Il corso rientra in quelli a scelta dello studenteè aperto a tutti, in particolare agli studenti di canto, violino, viola, violoncello, contrabbasso, viola da gamba, liuto, clarinetto, flauto dolce e traversiere, percussioni e canto corale.

Le lezioni, tenute dal M° Aleksandar Karlic, suddivise in una parte teorica e in una pratica, verteranno sugli aspetti storici, tecnici, stilistici della musica mediorientale e balcanica. Si studieranno approfonditamente la melodia ed il ritmo, aspetti complessi e fondamentali di linguaggi musicali che non hanno mai conosciuto quel concetto di “armonia” proprio del modello occidentale. Una particolare attenzione sarà dedicata alle documentate o ipotizzabili connessioni con le antiche prassi esecutive occidentali. A questo riguardo verranno presi in considerazione durante il corso alcuni recitativi e alcuni interventi strumentali dall’opera “Zenobia, regina de’ Palmireni”  di

Tommaso Albinoni programmata dal Teatro la Fenice il 22-23-24-febbraio 2018 in collaborazione con il nostro Conservatorio.

Il progetto è finalizzato anche alla realizzazione di uno o più concerti a fine corso dove verranno presentate musiche del Medioevo europeo, musiche di area culturale ottomano/ bizantina e persiana, per riproporre idealmente un itinerario della Via della Seta da Venezia a Samarcanda.

La partecipazione a questo progetto è riconosciuta valida agli studenti in sostituzione alla frequenza del Corso di Improvvisazione e ornamentazione presente nel piano di studi del triennio del Dipartimento di Musica Antica alla II e III annualità. Crediti N: 2

Partecipazione come uditori: Crediti N: 1

Crediti proposti per gli allievi frequentanti: N: 3

Il corso è aperto ad adesioni esterne al Conservatorio “B. Marcello”,  la quota d’iscrizione è di 200 euro.

Seguici